Rivista TD Tecnologie Didattiche TD Magazine n. 48 TD Magazine n. 37 TD Magazine n. 51 TD Magazine n. 32 TD Magazine n. 39 TD Magazine n. 30 TD Magazine n. 28 TD Magazine n. 15 TD Magazine n. 52 TD Magazine n. 59 TD Magazine n. 36 TD Magazine n. 13 TD Magazine n. 57 TD Magazine n. 43 TD Magazine n. 19 TD Magazine n. 62 TD Magazine n. 16 TD Magazine n. 50 TD Magazine n. 35 TD Magazine n. 12

Eventi :: Archivio

16/07/2010 - 15/10/2010
TD52

TIC e Inclusione

È oramai consolidata l'idea che l'alunno con difficoltà possa e debba partecipare attivamente al proprio processo di apprendimento in un contesto sociale e reale. Tuttavia, l'integrazione nel contesto educativo e formativo degli alunni con disabilità e disagio socio-culturale rappresenta una delle sfide più impegnative nel contesto storico e sociale del nostro paese.

In questo ambito, le tecnologie dell'informazione e della comunicazione e le tecnologie assistive svolgono un ruolo cruciale nel creare contesti di apprendimento secondo un approccio universalmente riconosciuto come accessibile for all

Il binomio TIC e Inclusione, nei più svariati contesti formativi ed educativi, sembra una realtà indissolubile. L'interesse a sviluppare buone pratiche d'uso delle TIC nel contesto della disabilità e del disagio in generale sono sempre più al centro di numerose ricerche scientifiche, sperimentazioni e progetti Ministeriali.

Benché le scuole e le università siano sempre più attrezzate con tecnologie all'avanguardia (basti pensare alle classi Web 2.0, alle piattaforme che mediano corsi in modalità e-learning), numerosi professionisti (docenti di ogni ordine e grado, educatori, tutor...) faticano ad integrare nella loro pratica professionale e a sfruttare appieno le potenzialità offerte dalle TIC. Infatti la pervasività delle tecnologie nella nostra vita quotidiana non ha del tutto ridimensionato la paura di delegare alla macchina la funzione educativa.

TD 52 focalizzerà l'attenzione sulle problematiche legate all'uso delle TIC nei processi formativi ed educativi in situazioni di disabilità e di marginalità e disagio socio-culturale, nell'ottica di favorire un reale processo di inclusione. Sono invitati a contribuire esperti del settore provenienti dal mondo della ricerca, da quello scolastico e clinico.

In modo particolare ci si aspettano contributi che favoriscano la riflessione sulle seguenti tematiche:

  • In che misura le tecnologie permettono l'autonomia nei processi di apprendimento?
  • Quali sono i modelli pedagogici che favoriscono reali processi di inclusione?
  • Quali strategie didattiche e quali tecnologie supportano i processi educativi inclusivi?
  • Quali sono le novità nel settore delle tecnologie assistive?
  • Quali sono le competenze richieste ai docenti e in generale agli educatori?
  • Quali politiche educative e relativi aspetti legislativi supportano l'uso delle TIC nei processi formativi in situazioni di disabilità e disagio socio-culturale?

Ricercatori, docenti ed esperti del settore sono invitati a contribuire alla riflessione su questi temi, inviando il proprio contributo entro il 15 Ottobre 2010,
via e-mail, all'indirizzo TD@itd.cnr.it seguendo le modalità indicate alla pagina Norme per la pubblicazione