Rivista TD Tecnologie Didattiche TD Magazine n. 63 TD Magazine n. 5 TD Magazine n. 17 TD Magazine n. 8 TD Magazine n. 12 TD Magazine n. 37 TD Magazine n. 35 TD Magazine n. 41 TD Magazine n. 2 TD Magazine n. 21 TD Magazine n. 30 TD Magazine n. 7 TD Magazine n. 42 TD Magazine n. 44 TD Magazine n. 64 TD Magazine n. 43 TD Magazine n. 61 TD Magazine n. 54 TD Magazine n. 16 TD Magazine n. 47

Eventi :: Archivio

24/10/2003 - 20/06/2004
Micro&Macro
Museo civico di storia naturale Giacomo Doria

Organizzata dall'Istituto di biofisica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) di Genova e allestita nel Museo civico di storia naturale Giacomo Doria, nel capoluogo ligure, dal 24 ottobre al 20 giugno 2004, si potrà visitare la mostra micro&MACRO

Com'è fatta una cellula? Quali sono i suoi rapporti con la collega più vicina? In che modo comunicano tra loro? Per entrare in questo microscopico e misterioso mondo, e toccare con mano la struttura di base di un essere vivente, non si può perdere la mostra micro&MACRO, organizzata dall'Istituto di biofisica del Cnr di Genova e allestita al Museo civico di storia naturale Giacomo Doria del capoluogo ligure.

I visitatori saranno accompagnati in un viaggio alla scoperta del mondo cellulare, mai così grande come in questa occasione. Fiore all'occhiello di micro&MACRO, infatti, è la ricostruzione tridimensionale di una cellula ingrandita centomila volte. Si tratta di un modello in resina di 4 metri per 3, realizzato proprio per questa manifestazione da artisti liguri e stranieri. Il visitatore potrà affacciarsi in questo modello e vedere così il nucleo e tutti i diversi organuli cellulari inseriti nel citoplasma. Accanto alla cellula, pannelli esplicativi anche interattivi, proporranno un'inconsueta rassegna del mondo infinitamente piccolo e si scopriranno, materializzate, le strutture e le funzioni più intime della cellula, in particolare di quella animale.

Saranno visibili con questi pannelli i misteriosi segnali elettrici, il linguaggio con cui le cellule comunicano tra loro. Un settore a parte è dedicato, infine, alla storia, raccontata attraverso filmati.

Attività:
La mostra propone un percorso formativo e divulgativo con il quale i visitatori vengono introdotti ai meccanismi molecolari e cellulari che sono alla base del funzionamento degli organismi viventi. Particolare attenzione è dedicata ai meccanismi e ai processi di trasmissione di segnali elettrici e chimici a livello cellulare e ai meccanismi di conservazione e trasmissione dell'informazione genetica.
Una dozzina di pannelli espositivi sul tema della cellula favoriscono la comprensione degli aspetti microscopici (a livello molecolare e cellulare) che sono alla base di funzioni macroscopiche dell'intero organismo. Alcuni sono corredati di bassorilievi e illustrati con immagini tecniche, fumetti e frasi sintetiche. Tra gli elementi in esposizione, figura anche una grande cellula di vetroresina il cui interno, totalmente ricostruito, è facilmente visibile attraverso alcuni fori di ispezione.
Integrata da uno spazio multimediale (Il software didattico per scoprire l'universo cellulare) che permette la proiezione di video e animazioni riguardanti temi e fenomeni rilevanti, la mostra coniuga l'esperienza scientifica dei ricercatori dell'Istituto di Biofisica del CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche con quella in campo tassonomico e divulgativo dei curatori del Museo di Storia naturale "Giacomo Doria".


http://150.146.47.106/ufficioStampa/documenti/comunicati/italiano/2003/Ottobre/80_OTT.HTM