Rivista TD Tecnologie Didattiche TD Magazine n. 23 TD Magazine n. 14 TD Magazine n. 62 TD Magazine n. 53 TD Magazine n. 50 TD Magazine n. 41 TD Magazine n. 60 TD Magazine n. 34 TD Magazine n. 16 TD Magazine n. 58 TD Magazine n. 31 TD Magazine n. 30 TD Magazine n. 65 TD Magazine n. 28 TD Magazine n. 35 TD Magazine n. 29 TD Magazine n. 59 TD Magazine n. 38 TD Magazine n. 2 TD Magazine n. 6

Progetto

Tecnologie per la gestione della conscenza

Inquadramento

Avviso n. 1 del 26/01/2012 “Rafforzare l’occupabilità nel sistema della R&S e la nascita di Spin off di ricerca in Sicilia - POR 2007-2013 – Asse IV – Capitale Umano

Obiettivi

L'obiettivo del progetto è quello di formare giovani ricercatori sulle più recenti metodologie e tecnologie per la gestione della conoscenza, per permettere di realizzare servizi ICT ad alto valore aggiunto applicabili in diversi settori produttivi. Il profilo professionale che verrà formato acquisirà competenze specifiche anche di natura manageriale, che gli permetteranno sia di trovare nuove opportunità di lavoro in contesti produttivi esistenti, sia di avviare innovative attività imprenditoriali autonome.

Attività prevista

La principale finalità del progetto è sostenere l'inserimento lavorativo di giovani disoccupati attraverso azioni mirate alla predisposizione di un progetto professionale coerente e di un piano operativo realistico. Le azioni formative saranno sia di carattere individuale che di gruppo. I profili professionali che si intendono formare, oltre le competenze tecniche che saranno sviluppate durante l'attività di learning on the job, acquisiranno anche conoscenze teoriche, di base e specialistiche. Inoltre si mirerà allo sviluppo di specifiche abilità logico-cognitive necessarie per avviare un percorso imprenditoriale. La metodologia di apprendimento consterà di lezioni in presenza e di azioni di ricerca e di stage sul campo che consentirà la concreta applicazione delle conoscenze acquisite negli ambiti lavorativi.

Inoltre, i borsisti saranno orientati ad intraprendere un percorso di autoimprenditorialità che verterà sul governo dei processi di innovazione e trasferimento tecnologico, alla valorizzazione delle attività di ricerca attraverso la creazione di nuove imprese innovative (spin-off), la gestione, valutazione e organizzazione operativa dei progetti di ricerca industriale, nonché la pianificazione e la gestione di progetti complessi di R&S. Per consolidare e sviluppare tali competenze si punterà principalmente sulla fase di Project Work finalizzata allo sviluppo di un business plan. Infine, un'attività di diffusione mirata, gestita con l'incubatore universitario d'impresa ARCA (soggetto terzo delegato), attiverà un rapporto di mutuo scambio di know-how tra i borsisti e aziende del territorio impegnate a gestire progetti innovativi nel campo di interesse dell'Ente, in particolare all'interno di logiche distrettuali.

Risultati attesi

Le competenze che si intendono trasferire sui metodi e sugli strumenti tecnologici innovativi tipici dell'era digitale, assicureranno la creazione di figure professionali all'avanguardia e spendibili in contesti lavorativi emergenti. Inoltre, le conoscenze e abilità apprese accresceranno la sfera delle competenze dei borsisti per il proprio sviluppo professionale e personale, mettendoli in condizione di svolgere compiti in autonomia e con responsabilità personale, con un approccio volto alla risoluzione di problemi e con la capacità di gestire dinamiche di gruppo nell'ambito del lavoro in team.